lunedì 22 maggio 2017

Torta morbida con fragole in guscio di pasta frolla





Buon Lunedì, oggi torta morbida con fragole in guscio di pasta frolla, arricchita con confettura e fragole fresche profumate al maraschino.
Facile da preparare, ideale per ogni occasione!






INGREDIENTI 

per la pasta frolla
1 uovo, un tuorlo, 180 gr di burro, 150 gr di zucchero, 370 gr di farina 00, buccia grattugiata di un limone.

per la torta
4 uova, 160 gr di zucchero, 100 gr di burro, 130 gr di ricotta, 300 gr di farina00, 1 bustina di lievito, buccia grattugiata di un limone, un pizzico di sale.


4 cucchiai di confettura di fragole home made


250 gr di fragole
3 cucchiai di maraschino






Preparare la pasta frolla.
 Lavorare il burro freddo tagliato a pezzetti con la buccia di limone e la farina setacciata fino ad ottenere un composto sbricioloso, unire lo zucchero e le uova.
Impastare velocemente, avvolgere l'impasto con pellicola alimentare e porre in frigorifero un'ora.


Lavare, tagliare le fragole in una ciotola, unire il maraschino e tenere da parte.


Foderare con carta forno uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm.
Rivestire lo stampo con pasta frolla, creando un bordo alto circa 4 cm, forare il fondo con i rebbi di una forchetta, distribuire sul fondo la confettura di fragole e porre in frigorifero. 


Preparare la torta.
 Separare i tuorli dagli albumi.
 Lavorare il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo cremoso, unire i tuorli uno alla volta, facendoli incorporare bene alla crema di burro, aggiungere la buccia di limone grattugiata, la ricotta, la farina e il lievito setacciati. Infine unire gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.






Versare l'impasto nel guscio di frolla farcito precedentemente con la confettura, decorare con le fragole lasciate macerare nel maraschino e strisce o fiori di pasta frolla.
Infornare a 175°C per circa un'ora, io forno ventilato.
Regolatevi sempre con il vostro forno.
Sfornare e lasciare raffreddare.
 Sformare su un piatto da portata, se preferite spolverizzare con zucchero a velo, la torta morbida con fragole in guscio di pasta frolla è pronta per essere servita.  






Buon inizio settimana!


Maria<3





domenica 14 maggio 2017

Pink rose cake



Questa è la torta che ho preparato per il compleanno di mia figlia, decorata con  rose di panna sfumate.

 Golosa ed elegante, in occasione della festa della mamma la dedico a tutte le mamme.
  
Auguri a tutte le mamme del mondo!!!





- pink rose cake -


INGREDIENTI  pan di spagna

7 uova, 175 gr di zucchero, 175 gr di farina, vaniglia, un pizzico di sale.
procedimento qui
tortiera 20 cm di diametro, cottura 35 minuti a 170°C


crema chantilly

500 gr di latte intero
125 gr di zucchero 
2 uova
25 gr di amido di riso
25 gr di maizena
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

250 gr di panna montata

Procedimento qui






bagna -  acqua, zucchero e fragolì -

fragole 

per le rose sfumate - 350 gr di panna montata, colorante in gel rosa.

confettini di zucchero






Ricavare dal pan di spagna tre dischi, posizionare il primo su un cartoncino per torte, bagnare con bagna al fragolì, farcire con crema chantilly e fragole precedentemente lavate e tagliate a fettine.

 Proseguire cosi  fino a chiudere la torta con l'ultimo disco di pan di spagna.

Ricoprire tutta la torta con un leggero strato di crema chantilly rimasta, porre in frigorifero almeno tre ore, dopodichè decorare la torta.

Beccuccio 1M Wilton

Per ottenere le sfumature nelle rose inserire nella sac a poche la panna rosa precedentemente colorata e quella lasciata bianca in senso verticale.
 Decorare la torta prima su tutto il bordo e poi sulla superficie, infine posizionare i confettini. 







Buona domenica!


Maria<3





giovedì 11 maggio 2017

Torta soffice di mele e fragole senza burro






Torta soffice e leggera senza burro, ricca di frutta di stagione, mele e fragole.
 Perfetta a colazione, a merenda e ogni volta che si ha voglia di un dolce dal sapore delicato!






- torta soffice di mele e fragole senza burro -


INGREDIENTI

4 uova, 175 gr di zucchero, 175 gr di ricotta, buccia grattugiata di un limone, succo di mezzo limone, 50 gr di olio d'oliva, 200 gr di farina 00, 40 gr di fecola, 1 bustina di lievito x dolci, un pizzico di sale.

350 gr di mele, 150 gr di fragole.







Lavorare i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, aggiungere la buccia grattugiata, il succo di limone, la ricotta, mescolare con una frusta e continuare ad unire l'olio a filo.


Lavare le fragole e tagliarle a fettine, sbucciare le mele, tagliarle a fettine e irorarle con succo di limone.
Montare gli albumi con un pizzico di sale.

Unire al composto dei tuorli la farina, la fecola e il lievito setacciati, gli albumi montati e versare l'impasto in uno stampo 23 x23 cm. precedentemente unto con olio e infarinato.






Disporre sull'impasto le mele e le fragole.

Infornare a 175°C per 45/50 minuti - forno ventilato -
Regolatevi con il vostro forno, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.
Sfornare, passiti circa 10 minuti trasferire la torta su una gratella per dolci e lasciare raffreddare completamente.
La torta è pronta per essere servita, se preferite spolverizzate con zucchero a velo.







Buona giornata!


Maria<3<3<3





mercoledì 3 maggio 2017

Paris Brest con Crema e Fragole





Il Paris Brest è un goloso dolce preparato con pasta choux, spesso farcito con crema e fragole, quindi per l'occasione ho voluto provare l'ottima  crema del maestro Luca Montersino.

Se volete provarlo seguite la ricetta! 







INGREDIENTI

pasta choux per due paris brest e 4 bignè

250 gr di acqua
85 gr di burro
150 gr farina 00
225 gr di uova
un pizzico di sale




crema
  - ricetta di Luca Montersino tratta dal suo libro Peccati di Gola -

800 gr di latte fresco intero
200 gr di panna fresca
300 gr di tuorli
300 gr di zucchero
35 gr di amido di mais
35 gr di amido di riso
1/2 bacca di vaniglia bourbon




Portare a  bollore l'acqua con il burro e un pizzico di sale.
Quando avrà raggiunto l'ebollizione toglierla dal fuoco e versare tutta la farina in un colpo solo, rimettere sul fuoco e mescolare, l'impasto sarà pronto quando si staccherà dalle pareti del tegame, quindi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Unire all'impasto freddo un uovo alla volta lavorando con un cucchiaio di legno, aggiungere il secondo uovo solo quando il primo sarà ben incorporato, proseguire cosi con tutte le uova.
Il risultato finale sarà simile ad una crema consistente.

Mettere l' impasto in una sac a poche con beccuccio a stella.





Con la matita fare un cerchio del diametro di 16 / 17 cm su un foglio di carta forno, girare il foglio, posizionarlo su una teglia e formare sopra il cerchio il primo giro di pasta choux, proseguire con il secondo giro di pasta choux all'interno del primo come nella foto.






Infine fare un terzo giro di pasta choux sovrapposto tra il primo e il secondo.



Infornare a 200°C per 30 minuti, poi abbassare la temperatura a 180°C e lasciar cuocere altri 10 minuti, - forno statico - regolatevi sempre con il vostro forno.






Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella per dolci.

Per la crema portare a bollore latte e panna.
Montare bene i tuorli con lo zucchero, unire la vaniglia, l'amido di mais e l'amido di riso.
Unire il composto delle uova alla panna e latte, portare a cottura mescolando con una frusta.
Lasciar raffreddare la crema coperta con pellicola alimentare a contatto.

Tagliare in senso orizzontale i due bignè, farcire con crema e fragole .
In superficie spolverizzare con zucchero a velo, il paris brest è pronto per essere servito, naturalmente si conserva in frigorifero!







Buona giornata!


Maria<3